Una termografia è una fotografia all'infrarosso che si ottiene con una termocamera. Alla radiazione infrarossa proveniente dall'oggetto ripreso viene fatta corrispondere una temperatura e un colore corrispondente così da ottenere un'immagine. La termocamera scatta contemporaneamente anche una foto classica che si può affiancare o sovrapporre all'immagine termica. La temperatura misurata con la termografia non è precisissima, ma la sensibilità del trentesimo di grado permette di rilevare piccolissime differenze di temperatura. Per esempio quelle dovute alla maggiore conducibilità della malta rispetto ai mattoni che si possono quindi "vedere" sotto l'intonaco. Oppure il piccolo raffreddamento dovuto all'evaporazione dell'umidità, invisibile a occhio nudo.

IRV GCP 16  IRV GCP 23

IRV GCP 22  IRV GCP 07

 

Per approfondimenti

Termografia su Wikipedia

Termography su Wikipedia inglese (più approfondita)

Sito SAIGE di Davide Lanzoni

Libro sulla termografia di Davide Lanzoni